Clicky

Arte moderna e contemporanea / Una raccolta di Pittura dell'Ottocento / Arredi di Design - I

Lotto N. 629

Giò Ponti
(1891 - 1979)

A Paola Ojetti, milanese Anni Venti

(1891-1979)
tecnica mista su carta, lievi difetti ai margini
cm 121x80,5
Provenienza: Collezione privata, Firenze; Collezione Ugo Ojetti
Opera ironica dedicata ad un soggiorno milanese di Paola Ojetti, sceneggiatrice, traduttrice, critica cinematografica e figlia del noto critico Ugo Ojetti. L'opera, strutturata da una poesia con a destra le raffigurazioni delle strofe, è un gioco di paragone tra le città di Firenze e Milano e si conclude con un labirinto. Chiaro è il riferimento al gruppo "Il Labirinto", fondato a Milano da Gio Ponti con personalità legate al mondo dell'architettura, dell'arte e dell'industria
€ 1.500,00 / 2.000,00
Stima
Invenduto