Clicky

Arte moderna e contemporanea / Una raccolta di Pittura dell'Ottocento / Arredi di Design - I

Lotto N. 706

Pyrae 2017

Venezia, Salviati
scultura luminosa in vetro soffiato di Murano nei toni del rosso e del beige, su base in marmo
h cm 98, diam cm 40
Il progetto Pyrae nasce dall’incontro tra la visione creativa dei designer Luca Nichetto e Ben Gorham con l’abilità artistico-progettuale delle maestranze muranesi operanti all’interno di Salviati, prestigiosa e storica Maison muranese. Il progetto originale Pyrae comprendeva 53 oggetti luminosi in vetro soffiato a bocca e lavorato mano: creazioni di design artistico-funzionale realizzate con molteplici e allo stesso tempo uniche combinazioni cromatiche e forme strutturali. Ogni Pyrae è una prova d’autore realizzata come pezzo assolutamente unico e irripetibile. I totem illuminanti in vetro sono stati presentati per la prima volta al pubblico in occasione della Milano Design Week 2017 e dell’evento artistico-architetturale Fuorisalone 2017 presso Ventura Centrale, luogo di incontro voluto dalla designer olandese Margriet Vollenberg per dare spazio ad artisti, designer, e progettisti di fama internazionale. Le opere sono infatti parte del più ampio progetto creativo decode/recode di Luca Nichetto e Ben Gorham per Salviati. I totem illuminanti Pyrae sono oggi dei pezzi da collezione ispirantisi al fascino creato dall’immaginario delle forme umane attraverso la sfera delle molteplici rappresentazioni storiche, etniche, e culturali internazionali
€ 5.500,00 / 6.500,00
Stima
Invenduto